Hotel Clipper

In breve

Vista mare laterale
Culla
Balcone
Bagno privato
Piscina in hotel
Cucina tipica
Wi-Fi gratis
Dolci fatti in casa
Parcheggio gratis
Animali ammessi

Disponibilità camere

Ricerca
Risultato

Ricerca

Nessuna camera disponibile

Ricerca

Scopri le offerte

Nessuna offerta attiva in questo momento


Ci piace

User rating:
Buono     3.9/5

Sulla mappa


Spiaggia

Stabilimento convenzionato
Animazione
Attrezzature per il fitness

Cucina

Dolci fatti in casa
Colazione a buffet
Colazione dolce e salata
Cucina tipica
Menu à la carte
Vegetariano
Menu per bambini
Pappette

Bambini

Area giochi
Sconti parchi divertimento
Seggiolone
Culla
Seggiolino bicicletta

Wi-Fi

Wi-Fi gratis
Wi-Fi illimitato
Wi-Fi in aree comuni
Wi-Fi nelle camere

Piscina

Piscina in hotel
Piscina convenzionata
Accesso gratuito
Lettini gratis

Biciclette

Biciclette gratis in albergo
Deposito biciclette

Animali domestici

Animali ammessi
Animali gratis
Cani piccola taglia (max 10 Kg)
Cani media taglia (max 25 Kg)
Cani grande taglia (oltre 25 Kg)

Servizi aggiuntivi

Escursioni ed attività
Palestra
Pediatra
Babysitter

Parcheggio

Parcheggio gratis

Servizi e proprietà

Ascensore

Lingue parlate

English
Français
Deutsch
Español

Informazioni aggiuntive

Check-in dalle: 12:00
Check-out fino alle: 10:00

Colazione 8:00 - 10:00 | Pranzo 13:00 - 14:00 | Cena 19:30 - 20:30

Tutti i prezzi sono inclusivi di IVA.


Recensioni degli utenti

Buono     3.9/5
Google attribution

Recensioni recenti

5/5

Storia La singolare struttura che ospita oggi l’Acquario di Cattolica era originariamente un’ampia colonia marina realizzata negli anni ‘30 dalla forma curiosa e insolita che richiamava il profilo di una flotta navale; viene inaugurata il 28 giugno 1934 come colonia marina ” XXVIII Ottobre”. Il merito della creazione di questo edificio è dell’architetto Clemente Busiri-Vici ma evidenti lineamenti futuristi pongono questa struttura sotto l’utilizzo del regime fascista che la rende una colonia di accoglienza per i giovani italiani all’estero. I lineamenti di questo edificio rappresentano delle navi pronte a salpare e proprio per questo l’acquario ha assunto il nome “LE NAVI”. Nel 2000, grazie a uno scrupoloso restauro conservativo, è stata completamente rinnovata trasformandosi in uno dei parchi marini più affascinanti e spettacolari dell’Adriatico. I visitatori che fanno il loro ingresso all’interno dell’acquario sono magicamente trasportati in un universo unico, ricco di fascino e mistero. Qui vivranno un’indimenticabile esperienza multisensoriale attraversando percorsi incredibili in cui s’intrecciano labirinti intricati e passaggi sotterranei per una superficie totale di oltre 110.000 metri quadrati. Tra gli incontri straordinari che farete… Gli imperscrutabili segreti dei mari e degli oceani di tutto il mondo sono custoditi in oltre 100 vasche che ospitano più di 10000 animali marini. Qui ammirerete centinaia di specie acquatiche e terrestri tra cui spiccano squali, pinguini, tartarughe e meduse. Nuovi pesci dai mille colori, nelle vasche tematiche che riproducono gli ecosistemi marini del Mediterraneo, dei mari tropicali e del Mar Rosso, della Barriera corallina e dei corsi fluviali di acqua dolce. Potrete avventurarvi tra le mangrovie alla ricerca di perfetti ecosistemi, sicuri di incontrare creature straordinarie in ogni vasca. Tra i protagonisti dell’Acquario: lo squalo toro, pinguini, lontre, Caimano nano di Cuvier, meduse, trigoni, pesci pagliaccio, murene, rane, gechi, boa… Percorsi


1/5

Mercoledì 5 agosto, 4 adulti, 21€ a testa. Arriviamo e notiamo già che le indicazioni sono praticamente inesistenti, come il personale per le informazioni. Consiglio di prendere il biglietto online per evitare (almeno) la coda alla cassa. La prima zona che visitiamo é quella viola con gli animali degli abissi: carina ma c’è una piccola zona BUIA con le meduse appese al soffitto che praticamente non si vedono. Poi la zona delle lontre (mi sembra gialla) con una sola vasca con 3 lontre (molto carine). Per la zona verde facciamo una ventina di minuti di coda al sole (ci sta fare la coda, ma magari mettere due tendoni per riparare le persone sarebbe una bella idea). Il “dramma” si scatena in coda per la zona blu (squali e altri pesci): un’ora e mezza sotto il sole senza alcun riparo, a un certo punto passa un’addetta a cui rivolgo qualche lamentela e mi viene riposto “meglio il sole che la pioggia”. Anche qui basterebbe mettere dei tendoni per ripararsi. Arriviamo finalmente all’ingresso dell’area blu attorniati da bimbi piccoli ovviamente disperati e stanchi per l’attesa. Lavoro anche io con il pubblico e so perfettamente quanto possa essere stressante ogni giorno sentire lamentele a volte inutili delle persone, però caspita veramente che costo avrebbe mettere dei tendoni per tenere riparate le persone dal sole? Inoltre pochi rispettano regole di distanziamento, e quando lo si fa notare al personale loro alzano le spalle. Se avessi perso per strada 21€ sarei stata più contenta. A mai più.


2/5

Premetto che sono una grande appassionata di acquari, ogni città che visito italiana o straniera, se c'è un acquario vado a vederlo e forse il paragone con quelli visti non mi farà essere oggettiva però mi dispiace dirlo questo è stato deludente....mi aspettavo molto di più, vasche piccole (poveri animali) padiglioni un po angusti, solo scale senza rampe per i passeggini, padiglione giallo solo due vasche, una con due coccodrilli e una delle lontre (che non si sono viste) anche per il padiglione verde stessa cosa, teche piccolissime più da museo per riproduzioni di animali che per quelli veri (come il padiglione viola) La varietà di specie l ho trovata solo nel padiglione blu che devo dire è piaciuto molto a mio figlio soprattutto per i pinguini e gli squali. Lo spazio in cui si sviluppa è ampio e ben curato con lo parte per i giochi, bar e ristorante, poteva essere sfruttato meglio. Il prezzo d entrata è onesto, se si pensa al lavoro che c è dietro per mantenere animali e vasche che li ospitano.


1/5

Siamo stati ad inizio Agosto io e i miei figli. Tutto ASSOLUTAMENTE DISORGANIZZATO e non ragionato a partire dall'entrata. Ho acquistato i biglietti online mentre eravamo in coda per prenderli perché c'era troppa gente. L'acquario é diviso in 3 edifici non collegati tra loro e in cui é necessario mostrare sempre il biglietto. Ci sono 3 padiglioni, ne abbiamo visitati 2, al terzo non ci siamo nemmeno avvicinati perché c'erano circa 2 ore di coda. È venuto un temporale mentre eravamo in fila e non c'è nulla sotto cui ripararsi. Sono entrata al bar per prendere un caffè e sinceramente mi pareva un posto degli anni 70, lasciato andare e poco pulito. Al ristorante era é necessario prenotare prima (non avevo comunque intenzione di andare). I due padiglioni che abbiamo visitato erano piccoli e pieni di gente. Sinceramente, considerando la location, avrei gestito l'entrata solo con prenotazione obbligatoria, invece all'ingresso c'era un cartello in cui si diceva che si riservava o di chiudere l'entrata nel caso di troppa affluenza, che comunque non era possibile gestire. Davvero un posto molto deludente.


5/5

Siamo andati per portare i bambini, 1 e 6 anni che si sono divertiti molto. Devo dire che è piaciuto anche a me. Ci sono 4 percorsi tematici, di cui 3 abbastanza brevi che riguardano i rettili, gli abissi e animali di terra. Il quarto è il percorso blu che mostra gli animali marini ed è un po'più lungo. L'area è relativamente piccola per cui i grandi cetacei non ci sono, ma è comunque molto bello. Ritengo che almeno una volta sia da visitare, soprattutto se si hanno dei bambini. Anche la piccola di 1 anno si è divertita, nonostante capisse poco, visto la tenera età, ma era comunque molto incuriosita. Purtroppo causa covid la vasca tattile era chiusa.



Ti potrebbe interessare

0

Modifica
Nessuna camera

Perché Otellio

Preventivo personalizzato

Quando effettui una ricerca Otellio crea istantaneamente un preventivo personalizzato per ogni hotel. Il preventivo tiene conto della tipologia di trattamento e dell'età degli occupanti.

Risparmio assicurato

Otellio mostra i prezzi che gli albergatori italiani sono soliti offrire ai propri clienti. Una semplice ricerca include sconti per bambini e offerte per soggiorni lunghi e vacanze all inclusive.

Prenotazione diretta

Puoi prenotare direttamente l'hotel che hai scelto senza inviare richieste di preventivo. La gestione di cancellazioni, variazioni e richieste può essere fatta direttamente dal tuo profilo su Otellio.


Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato su tutte le offerte e le novità